Quanti giga dovrà avere il mio nuovo telefono? 14.Apr.2021

Quanti giga dovrà avere il mio nuovo telefono?

Ve lo siete sicuramente chiesto prima di effettuare un acquisto: “ma quanti giga deve avere minimo un telefono?”
Bhè, la risposta è semplice e forse anche un po’ banale: il più possibile.
Ma non è di certo una risposta tecnica in grado di colmare la vostra curiosità/dubbio e men che meno la risposta che volete da noi quindi, ritagliatevi due minuti ed entriamo nel vivo dell’argomento.

Cerchiamo di spiegare il meglio possibile a cosa servono i Gb di un telefono come influiscono sul prezzo e di conseguenza come scegliere il modello che più si confà alle vostre esigenze.
Partiamo con il dire che, se un brand lancia sul mercato lo stesso telefono con capienze diverse, 16, 32, 64, 128, 256, un motivo ci sarà e questo dipende molto dall’uso che del proprio device se ne fa.

La memoria fisica, i GB appunto, non sono altro che lo storage, il serbatoio, dove tutti i nostri dati vengono stivati. Per dati intendiamo quelli software come le app e tutti i contenuti che durante la vita del device produciamo siano questi testuali, fotografici o video ma non solo. All’interno dello storage (i giga byte) troviamo anche tutti i dati che scarichiamo mentre navighiamo con app o con i browser, questi dati vengono stivati all’interno del nostro telefono e quindi potenzialmente materiale propenso a consumare un buon quantitativo in termini di Megabyte del nostro prezioso spazio.

L’ultimo motivo descritto è facilmente risolvibile, basta di tanto in tanto fare una pulizia accurata del device eliminando cache e dati temporanei, a fare questo se non siete appassionati dell’argomento, esistono molte app dedicate a questa tipologia di intervento, ma di questo ne parleremo in un articolo dedicato.

Dopo la doverosa premessa cerchiamo di rispondere finalmente alla domanda di questo articolo e cioè “Quanti giga deve avere un telefono?” il tuo prossimo device dovrà avere minimo 64/128 gb se siete utenti a cui piace scattare molte foto, fare video dei vostri momenti e se lavorare con app e internet in genere è la vostra passione ma, se siete utenti a cui il telefono serve per: telefonare, controllare posta, dare un’occhiata a news e social in genere vi basta benissimo un device con meno spazio anche perchè, qui si apre una argomento molto interessante e che molti non considerano.

Avrete sicuramente sentito parlare del cloud, la famosa nuvola, negli ultimi 2 anni molte aziende puntano molto su servizi di cloud come soluzione alternativa o parallela alla memoria fisica del device, una soluzione sicuramente sicura che permette uno stoccaggio dei nostri file (doc, fto e video) in un posto sicuro al 100%.

Prodotti come gli iPhone, iPad ecc ecc hanno un cloud molto performante e funziona in sincronia perfetta con quello che è la nostra produzione di contenuti (foto e video) infatti possiamo benissimo sfruttare lo spazio espandibile del iCloud per stivare il nostro materiale e liberare così spazio (gb) dal nostro telefono.

Capite bene che in questo modo possiamo risparmiare all’acquisto perchè acquistando un taglio di storage inferiore il device costa meno, e al tempo stesso puntare ad avere al sicuro tutti i nostri ricordi più preziosi.
Noi di Thz Informatica diamo la possibilità agli utenti che ne hanno bisogno di settare al meglio il proprio device, facciamo consulenze “one to one” anche dopo l’acquisto in modo tale da ottimizzare al massimo il proprio dispositivo mobile acquistato.

Se l’articolo vi è piaciuto lasciate un like, condividetelo con i vostri cari e se siete indecisi non esitate contattateci e sapremo sicuramente darvi tutte le informazioni di cui avete bisogno!
Ciao alla prossima!